Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

"Diffamò Ferorelli", cominciato il processo al sindaco Emiliano

Il presidente della IX Circoscrizione, presente in aula, si è costituito parte civile. Assente invece il primo cittadino che le parti hanno chiesto di ascoltare nel corso del processo

Con la costituzione delle parti è cominciato oggi, davanti al giudice monocratico del tribunale di Bari Chiara Civitano, il processo al sindaco di Bari, Michele Emiliano (Pd), accusato di diffamazione per le accuse rivolte al presidente della circoscrizione Murat, Mario Ferorelli (Pdl). Quest'ultimo, presente in aula, si è costituito parte civile; assente invece il primo cittadino che le parti hanno chiesto di ascoltare nel corso del processo. I fatti risalgono all'estate 2011 quando impazzava la polemica sulla chiusura del lungomare di Bari. Ferorelli fu definito da Emiliano "schiavo del clan di Bari Vecchia". L'udienza è stata aggiornata al 4 aprile 2012. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Diffamò Ferorelli", cominciato il processo al sindaco Emiliano

BariToday è in caricamento