Cronaca

Differenziata, il video (con gaffe) del centrodestra e la replica dell'assessore

Le modalità di raccolta di rifiuti durante le Feste diventano terreno di scontro tra l'assessore all'Ambiente e i consiglieri di centrodestra: una 'battaglia' a colpi di video postati sui social, gaffe e relativi sberleffi

Lo stop ai rifiuti indifferenziati nei giorni del 26 e 27 dicembre, e l'invito ai baresi a fare la raccolta differenziata, innescano una 'battaglia' a colpi di videomessaggi e post tra l'opposizione di centrodestra e l'assessore all'Ambiente, Pietro Petruzzelli. Ad innescare l'alterco a distanza è un video realizzato qualche giorno fa da Petruzzelli e dal presidente dell'Amiu Grandaliano, all'interno di un noto ristorante giapponese di Bari, per spiegare a cittadini e ristoratori come differenziare correttamente gli scarti dei cenoni natalizi. 

Una scelta che i consiglieri del centrodestra contestano: perchè scegliere un locale giapponese, "pubblicizzato" con il logo a vista sulle divise? Arriva così la 'video-replica' dell'opposizione, che sceglie invece "un ristorante tipicamente barese", "senza mostrare marchi", "per spiegare che occorre dare maggiore servizi per la differenziata". Ma la gaffe è in agguato: nel video, infatti, viene erroneamente suggerito di smaltire la "testa del gamberone" nell'indifferenziato, anzichè - come invece va fatto - nell'organico.

IL VIDEO (CON GAFFE) DEL CENTRODESTRA - LA REPLICA DELL'ASSESSORE

Pronta arriva la risposta dell'assessore all'Ambiente, che con un altro video postato su Fb, sottolinea con ironia l'errore dell'opposizione. Ma i consiglieri di centrodestra, sorvolando sulla gaffe, contrattaccano: "Grazie ad una risoluzione urgente del Centrodestra, primo firmatario Carrieri, a Natale raccoglieranno l'indifferenziato. Riteniamo vada fatto anche durante i giorni festivi e che l'Amiu debba ottemperare realmente al contratto di servizio, oggi disatteso. Come hanno risposto a tutto questo? Che la testa dello scampo va nell'umido!". Battaglia conclusa? Forse sì, certo viene da chiedersi se - al netto delle 'scaramucce' politiche - questo botta e risposta a colpi di video sia servito a chiarire davvero le idee ai baresi, e non, piuttosto, a confonderle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Differenziata, il video (con gaffe) del centrodestra e la replica dell'assessore

BariToday è in caricamento