Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Disagi Amtab, Decaro: “La Regione ci aiuterà nell’acquisto di nuovi mezzi”

"Avviati i contatti con l'assessore ai Trasporti Gianni Giannini, faremo di tutto per garantire l'efficienza del park and ride anche nei mesi estivi". Sui ritardi delle altre linee, risposta secca: "Una migliore pianificazione ci avrebbe evitato molti disagi attuali"

“Voglio tranquillizzare quanti mi stanno scrivendo: farò di tutto per garantire l’efficienza del servizio Park and Ride anche nei mesi estivi”. II consigliere delegato alla mobilità, Antonio Decaro non ha intenzione di rimanere con le mani in mano. La puntualità delle corse dell’Amtab in questi mesi estivi è davvero una chimera. Molte corse stanno saltando e i disagi sembra stiano intaccando anche il servizio Park and Ride. Diverse le segnalazioni sulla bacheca Facebook del sindaco Emiliano di utenti alle prese con bus che non passano mai o con ritardi consistenti. Decaro ha chiesto al presidente dell’Amtab Tobia Binetti una relazione sul perché di questi disservizi. La risposta del numero uno della municipalizzata dei trasporti non è mancata. I problemi principali riguardano i pochi autisti presenti durante il periodo estivo a causa di ferie, permessi sindacali e legge 104. A ciò si aggiunge la difficoltà di poter assumere personale a tempo determinato per via dell’applicazione della legge 78/2010 che ne vieta l’impiego per una percentuale superiore al 50%. Nonostante questo, ha spiegato Binetti, sono trovate le risorse per assumere 25 autisti per il solo mese di agosto al fine di far fronte all’emergenza.

A tutto ciò si aggiunge il problema della obsolescenza dei mezzi. “Le difficoltà che solleva Binetti riguardo le ferie e le assenze giustificate dei lavoratori sono antiche, non è certo la prima volta che si presentano e credo che una pianificazione migliore ci avrebbe evitato molti disagi attuali – replica Decaro –. Detto questo io ho voluto attivarmi perché da alcuni giorni ricevo segnalazioni costanti di disservizi che centinaia di baresi stanno vivendo”.

“In questo senso – continua Decaro – ho avviato contatti con l’assessore regionale ai Trasporti Gianni Giannini affinché si possano liberare delle risorse finalizzate all’acquisto di nuovi mezzi; credo che ci siano ottime possibilità”. Sul Park and Ride, inoltre, Decaro promette massima vigilanza: “Parliamo di un servizio che migliaia di baresi utilizzano ogni giorno, fa parte di un modo d’intendere la mobilità nella città e non possiamo permetterci che questo servizio inizi a veder saltate corse o a consumare gravosi ritardi a danno degli utenti”.

Intanto nei giorni scorsi sono stati completati i lavori per l'installazione in città di 23 colonnine per la ricarica delle auto elettriche, che a partire dalla prossima settimana saranno attive. “Siamo orgogliosi di questo risultato – conclude Decaro -. Ora speriamo che anche questo strumento possa incentivare l’acquisto di auto non inquinanti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disagi Amtab, Decaro: “La Regione ci aiuterà nell’acquisto di nuovi mezzi”

BariToday è in caricamento