"Ciao piccola Jole": palloncini bianchi nel ricordo della 25enne vittima del disastro ferroviario

Un piccolo gesto per non dimenticare la ragazza che a settembre si sarebbe dovuta sposare. Il ricordo dei parenti e degli amici attraverso le foto della giovane

La scritta "ciao piccola Jole" sui palloncini bianchi e le foto della 25enne che a settembre si sarebbe dovuta sposare. Un piccolo gesto, un ricordo presente per Jolanda Inchingolo, durante i funerali collettivi nel Palasport di Andria. I palloncini sono stati legati e sistemati sulle barriere delle tribune del palazzetto gremito di gente: si calcola che siano alcune migliaia le persone presenti, Sistemate circa 1500 sedie sul parquet dell'arena indoor. Sulle tribune sono in 3mila a partecipare al rito officiato dal vescovo di Andria, Canosa e Minervino, monsignor Luigi Mansi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento