menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Migliorano i feriti del disastro ferroviario nel Barese: dimesso il piccolo Samuele

Scendono da 19 a 18 i ricoverati negli ospedali pugliesi. Calano anche le persone in prognosi riservata, da 9 a 8. Uno dei pazienti più gravi verrà trasferito in una struttura fuori rgione

Migliorano le condizioni dei feriti del tragico scontro di martedì scorso sulla linea ferroviaria Andria-Corato, in cui sono morte 23 persone: secondo l'ultimo bollettino fornito dalla Regione Puglia, sono scesi a 18 i ricoverati negli ospedali pugliesi. Stamattina è stato dimesso il piccolo Samuele dall'ospedale di Andria. Diminuiscono anche le prognosi riservate da 6 a 5 con lo scioglimento di una per un paziente ricoverato nell’ospedale di Andria, nel quale restano 7 feriti di cui 2 in prognosi riservata. Gli altri sono assistiti in altre strutture: nel dettaglio vi sono 2 ricoverati a Barletta, 1 a Bisceglie, 1 a Molfetta, 2 a Terlizzi, 1 al San Paolo e infine 4 al Policlinico (3 in prognosi riservata e in condizioni gravi anche se stabili). Dei due pazienti in prognosi riservata ad Andria uno è in trasferimento presso centro neuro-riabilitativo di alta specialità fuori Regione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento