Una barca, rifiuti metallici e scarti edili nell'area protetta: discarica abusiva scoperta nel parco di Lama Balice

Il sequestro è stato effettuato dalla Polizia Locale di Bari in una zona tra Palese e Bitonto. Una persona è stata denunciata all'autorità giudiziaria

La Polizia Locale di Bari ha scoperto e sequestrato un'area sulla strada provinciale Palese-Bitonto, all'interno dell'area naturale del parco di Lama Balice, adibita a discarica abusiva. I controlli sono avvenuto all'interno della ex Cava Ines: nell'area, sottoposta a vincolo paesaggistico ed estesa per 8mila mq, sono stati rinvenuti rifiuti non pericolosi e (in parte) anche pericolosi derivanti da lavori stradali, residui di fresato d'asfalto in grandi quantitativi, mattoni,  rifiuti metallici, parti meccaniche di veicoli,  vecchie cisterne vuote in Pvc,  parti di cingolati in gomma di mezzi d'opera e materiale rinveniente da demolizioni edili. Una persona è stata denunciata all'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

Torna su
BariToday è in caricamento