Discarica abusiva sequestrata in una cava di Bitritto: scoperte diverse tonnellate di rifiuti

La Guardia di Finanza ha denunciato il titolare dell'are, un 50enne. La zona posta sotto sigilli si estende per circa tre ettari. All'interno anche materiale di risulta edile e scarti ferrosi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una discarica abusiva estesa per circa 3 ettari è stata scoperta dalla Guardia di Finanza nelle campagne di Bitritto, a pochi km da Bari. I militari, nel corso di alcuni controlli, hanno notato un ingente accumulo di materiale di vario genere in un'area, profonda 25 metri,  adibita come cava fino a qualche anno fa. All'interno hanno scoperto decine di tonnellate di prodotti di vario genere, tra cui scarti di lavorazione di origine animale a materiale edile di risulta, enormi quantità di materiale ferroso, blocchi di cemento armato e laterizi vari. La zona è stata quindi sequestrata. Il proprietario, un 50enne, è stato denunciato per gestione illecita di rifiuti. In corso ulteriori accertamenti di Arpa Puglia, intervenuta sul posto con personale tecnico, per verificare la natura dei materiali e dei rifiuti rinvenuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Puglia undici nuovi casi: cinque contagi registrati nel Barese, i pazienti positivi salgono a 170

  • Coronavirus, la Puglia registra 23 nuovi casi. Tre positivi nel Barese: "Due già in isolamento, un altro paziente arrivato da fuori regione"

  • "Il Covid colpisce anche d'estate. Sbagliato salutare con baci e abbracci": l'infettivologa invita a non abbassare la guardia

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Bari usano... il freddo!

  • Sette nuovi casi di Coronavirus in Puglia (su oltre 2200 test): tre sono in provincia di Bari

  • Temporali in arrivo nel Barese: la Protezione civile lancia l'allerta meteo gialla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento