Cronaca

Discarica di pneumatici non autorizzata a Terlizzi, la denuncia dell'associazione: "Bomba ecologica in caso di incendio"

I volontari di PuliAmo Terlizzi hanno segnalato l'area a nord del comune barese alle forze dell'ordine. Hanno anche lanciato una raccolta fondi per l'acquisto di un drone con termocamera

Centinaia di pneumatici lasciati all'aria aperta, che rischiano di finire bruciati con un grave danno alla salute dei residenti. Un deposito non autorizzato scoperto dai volontari di PuliAmo Terlizzi nella zona nord del comune barese. "L'area è stata segnalata alle forze dell'ordine ed è ora oggetto di provvedimenti da parte delle autorità con le quali siamo in stretto contatto" spiegano, precisando che per l'identificazione dall'alto è stato utilizzato un drone, tecnologia utile per scovare depositi di rifiuti e roghi appiccati in aree poco abitate.

Un impegno che vuole essere più pervasivo, tanto che dall'associazione hanno lanciato una raccolta fondi per l'acquisto di un drone con termocamera, capace quindi di individuare dall'alto fonti di calore. "Un acquisto che ci permetterà di dare ulteriore supporto nell'individuazione di roghi notturni" spiega.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica di pneumatici non autorizzata a Terlizzi, la denuncia dell'associazione: "Bomba ecologica in caso di incendio"

BariToday è in caricamento