Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Discoteca abusiva scoperta in un locale del quartiere Stanic: blitz dei vigili, scatta il sequestro

Una persona è stata multata e denunciata. All'interno, inoltre, si vendevano bevande ed alcolici senza autorizzazione. La struttura era anche pubblicizzata attraverso locandine

Una vera e propria sala da ballo allestita abusivamente, con tanto di consolle e strumentazione musicale, pubblicizzata anche attraverso locandine che riportavano il costo del biglietto d'ingresso: è quanto hanno scoperto gli agenti della Polizia Locale intervenuti nel quartiere Stanic di Bari a seguito di una segnalazione di musica ad alto volume proveniente da un locale. La struttura, per la Polizia Locale, non rispondeva alle misure di sicurezza ed antincendio previste dalla legge. Nella discoteca, inoltre, venivano vendute bevande, compresi superalcolici, senza alcun  titolo abilitativo. Una persona è stata multata e denunciata all'autorità giudiziaria. Sequestrata la strumentazione musicale, tra cui casse, mixer, consolle ed amplificatori. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discoteca abusiva scoperta in un locale del quartiere Stanic: blitz dei vigili, scatta il sequestro

BariToday è in caricamento