Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Albanese si butta da traghetto: ricerche della Guardia Costiera

I militari impegnati nel ritrovare un 30enne che si sarebbe gettato da una nave partita ieri sera dal Porto di Bari e diretta nel Paese delle Aquile. Pattugliato il litorale a Nord e Sud di Bari

Proseguono le ricerche da parte di mezzi della Capitaneria di porto di un cittadino 30enne albanese che sarebbe stato visto mentre si gettava in acqua da un traghetto partito da Bari e diretto proprio in Albania. L'uomo, raggiunto da provvedimento di espulsione dalla Questura di Teramo, era stato affidato dalle forse dell'ordine al Comandante della nave ma a tre miglia dal porto e' stato visto tuffarsi in mare da un passeggero che ha dato l'allarme. Sono quindi scattate le ricerche della Capitaneria con l'impiego di due motovedette e di un'autopattuglia a terra. 

Nella notte il dispositivo di ricerca ha visto operativi, oltre alle unità della Guardia Costiera, anche elicotteri dell'Aeronautica militare e della Guardia di Finanza. Dalle prime luci dell'alba, poi, sono partite altre unità della Guardia Costiera di Bari e Monopoli e hanno preso il volo elicotteri dei Vigili del Fuoco e della Polizia di Stato. Pattugliato anche il litorale da Nord a Sud. Le ricerche continueranno anche domani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albanese si butta da traghetto: ricerche della Guardia Costiera

BariToday è in caricamento