rotate-mobile

"Aspitt, meh alliv la cart": il distributore di benzina in via Caldarola parla dialetto barese

Il 'self service' guidato dalla voce registrata in vernacolo. L'iniziativa comprende 1700 distributori Eni in tutta Italia per omaggiare 110 lingue locali

Le istruzioni per fare benzina self service fornite in dialetto barese. La 'voce guida' registrata del distributore automatico Eni, in via Caldarola, parla un fluente dialetto barese, con perfetto accento locale. Da alcuni giorni è possibile effettuare rifornimento di carburante seguendo le indicazioni del robot che si esprime usando abilmente il vernacolo del posto. Chi ha con poca dimestichezza con l'idioma locale, potrà selezionare anche la lingua italiana, così come le principali lingue straniere, per effettuare rifornimento.

L'iniziativa non comprende solo Bari: sono 1700 i distributori 'Eni live station' coinvolti nella promozione di 110 lingue locali. Un'idea nata per strappare un sorriso agli automobilisti, poco allegri in questi tempi dati i rincari di benzina e diesel.

Si parla di

Video popolari

"Aspitt, meh alliv la cart": il distributore di benzina in via Caldarola parla dialetto barese

BariToday è in caricamento