Cronaca

Tre kit 'emergenza freddo' per aiutare le persone in difficoltà: al via la distribuzione di 400 unità a Bari

L'iniziativa dell'Assessorato al Welfare del Comune di Bari. I kit in distribuzione si chiamano Emergenza freddo uomo/donna, Emergenza freddo senza dimora ed Emergenza freddo bambino/a

Tre kit (Emergenza freddo uomo/donna, Emergenza freddo senza dimora, Emergenza freddo bambino/a) per aiutare i bisognosi a superare l'inverno in questo momento difficile. L'Assessorato al Welfare di Bari ne consegnerà 400 fino al 23 dicembre, utilizzando l'unità di strada comunale 'Care for people', per raggiungere le persone più fragili e senza dimora maggiormente esposte agli effetti del calo delle temperature e alle conseguenze dell’emergenza sanitaria. I kit sono attualmente in distribuzione nelle Case di comunità, nei centri di accoglienza notturna, per strada e nei campi rom cittadini. 

Nel kit “Emergenza freddo uomo/donna” sono 3 paia di calze invernali (caldo cotone), 1 paio di guanti in pile, 1 scaldacollo in pile, 1 cappello in pile, 1 maglia termica, 1 maglione in pile 1, 1 paio di scarpe invernali, 1 giubbotto invernale adatto fino a 0° e 1 borsone da trenta litri. Nel kit “Emergenza freddo - sacco a pelo”: 1 sacco a pelo 0°, 1 tappetino isolante, 5 barrette energetiche, 1 scaldacollo in pile, 1 cappello in pile, 1 paio di guanti in pile e 1 borsone da trenta litri. Infine nel kit “Emergenza freddo - bambino/a”: 1 paio di scarpe invernali, 1 paio di pantalone intimo termico, 3 maglie intime termiche, 2 maglioni in pile jr, 3 paia di calze invernali, 1 scaldacollo in pile jr, 1 cappello in pile jr, 1 giubbotto invernale adatto fino a 0°, 1 paio di guanti in pile jr e 1 borsone da trenta litri.

"Quest’anno le azioni del piano di emergenza freddo rivolte alle persone senza dimora e alle famiglie in stato di difficoltà sono triplicate e sono state differenziate e diffuse in tutta la città in base alle diverse esigenze - osserva Francesca Bottalico -. Oltre ai buoni alimentari in distribuzione in questi giorni grazie agli operatori delle unità di strada, in queste ore stiamo raggiungendo tutte le famiglie e le persone fragili con beni di prima necessità utili ad affrontare il freddo in particolare per quanti, per ragioni diverse, rifiutano qualsiasi forma di accoglienza nelle strutture comunali: a loro sono destinati i kit con sacco a pelo e tappetino isolante. Mentre per le famiglie e i bambini accolti nelle strutture semi-residenziali stiamo procedendo alla consegna di kit a  contrasto del freddo e prodotti per l’igiene personale per affrontare al meglio le giornate rigide con indumenti e accessori nuovi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre kit 'emergenza freddo' per aiutare le persone in difficoltà: al via la distribuzione di 400 unità a Bari

BariToday è in caricamento