'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

La Locale ha infatti 'sorpreso' un giovane mentre consumava una bevanda calda. Per il titolare è così scattata una pesante sanzione da 280 euro

Appena 23 minuti dopo le 18, ora in cui, secondo il nuovo dpcm del presidente del Consiglio anti-contagi covid che impone lo stop al servizio da banco e in piedi nei locali, la Polizia Locale di Bari ha effettuato la prima multa ai danni di un esercizio commerciale: i vigili, come riportato da Repubblica-Bari e La Gazzetta del Mezzogiorno, hanno sanzionato un bar all'angolo tra via Argiro e corso Vittorio Emanuele, nel centro del capoluogo pugliese.

La Locale ha infatti 'sorpreso' un giovane mentre consumava una bevanda calda. Per il titolare è così scattata una pesante multa da 280 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento