menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bloccato con documenti falsi: 36enne arrestato al Libertà

L'arresto della polizia nell'ambito dei controlli dell'operazione 'Alto Impatto': in manette un cittadino lituano, altre tre persone denunciate per altri reati

Trovato in possesso di documenti contraffatti durante una perquisizione domiciliare, è stato arrestato dalla polizia. A finire in manette, al quartiere Libertà, un cittadino lituano di 36 anni.

Durante uno dei controlli disposti nell'ambito dell'operazione 'Alto Impatto' voluta dal Questore di Bari, che prevede l’impiego di  pattuglie della Squadra Mobile, dell’U.P.G.S.P. e del Reparto Prevenzione Crimine 'Puglia Settentrionale', il 36enne ha esibito una  patente di guida ed una carta d’identità rilasciate da autorità lituane, quest’ultima valida per l’espatrio e riconosciuta in tutti gli Stati membri della Comunità Europea, risultate false. Dopo le formalità di rito, è stato condotto in carcere.

Altre tre persone sono state indagate in stato di libertà. Si tratta di un barese di 46 anni, pregiudicato, resosi responsabile di inosservanza alla misura della Sorveglianza Speciale di P.S, un libico di 29 anni, per false attestazioni a Pubblico Ufficiale sulla propria identità personale e possesso di oggetti atti ad offendere, e di un 86enne di Acquaviva delle Fonti per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità in quanto non si era attenuto alle prescrizioni imposte dalla misura degli arresti domiciliari cui era sottoposto.

Sono 36 le persone identificate, di cui  15 con precedenti di Polizia ed 1  gravata da avviso orale del Questore; tre cittadini extracomunitari, inoltre, sono stati sottoposti a fotosegnalamento. Effettuate infine 2 perquisizioni domiciliari e 4 controlli amministrativi a circoli ricreativi.

Le attività proseguiranno regolarmente ed interesseranno il capoluogo e diverse località della provincia.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento