menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Centinaia di libri destinati ai soggetti in difficoltà, l'iniziativa delle associazioni per la rete Welfare: "Regalati a chi ne farà richiesta"

L'iniziativa è stata realizzata dall'associazione Gens Nova in collaborazione con la onlus Hbari2003. Centinaia i tomi che saranno consegnati lunedì prossimo all'assessorato al Welfare

Non solo sostegno con buoni spesa e consulti medici, l'aiuto ai soggetti fragili nel periodo della quarantena passa anche attraverso la cultura. Lo sa bene l'associazione Gens Nova che, in collaborazione con la onlus Hbari 2003, ha raccolto circa 750 libri di narrativa, che saranno distribuiti ai cittadini baresi in difficoltà che ne faranno richiesta.

I tomi saranno consegnati domani alle 9 all'assessorato al Welfare del Comune in piazza Chiurlia. "Siamo particolarmente grati alle due associazioni da tempo nella rete del Welfare cittadino - commenta l'assessore Bottalico - soprattutto perché ci consentiranno di rispondere ad un altro bisogno essenziale. In un tempo sospeso come questo, in cui diventa sempre più importante non uscire di casa, il libro costituisce un bene primario più che in altre circostanze. Così, grazie a questa consistente donazione, abbiamo pensato di regalare a quanti hanno bisogno di un sostegno un testo, che sarà portato a domicilio dai nostri volontari con i beni alimentari e di prima necessità. Cercheremo di privilegiare le famiglie con minori e ragazzi e coloro che ne faranno espressa richiesta. Mi auguro possa rappresentare una bella sorpresa non solo per coloro che amano leggere ma anche per chi difficilmente si avvicina con naturalezza alla lettura".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento