rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Espianto multiorgano all'ospedale Di Venere: donati fegato e reni da 78enne

Il fegato dell’uomo è stato destinato al Policlinico di Padova, per un trapianto d’urgenza, mentre i reni sono stati inviati al Policlinico di Bari

Nuovo prelievo multiorgano all'ospedale Di Venere di Bari: i familiari din un78enne, deceduto per un gravissimo trauma, hanno  acconsentito alla donazione di fegato e reni. E' stata immediatamente attivata l’équipe dell’unità operativa di Anestesia e Rianimazione, guidata dal dottor Claudio Petrillo, in collaborazione con la dottoressa Gabriella Ingenito, coordinatrice del Centro Trapianti dell’Ospedale Di Venere.

Tutto si è svolto secondo tempi e procedure previsti: dal consenso alle operazioni di analisi e verifica sugli organi, sino al prelievo in sala operatoria. Il fegato dell’uomo è stato destinato al Policlinico di Padova, per un trapianto d’urgenza, mentre i reni sono stati inviati al Policlinico di Bari. QUalche giorno fa un intervento analogo, su un 70enne deceduto poco prima, aveva consentito la donazione di altri organi trasportati in Sicilia e in Puglia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Espianto multiorgano all'ospedale Di Venere: donati fegato e reni da 78enne

BariToday è in caricamento