Paura nel centro di Bari: donna accoltellata per strada e trasportata in ospedale

Le sue condizioni non desterebbero preoccupazione. Secondo le prime informazioni era giunta a Bari con il figlio. L'assalitore l'ha colpita con un fendente alla spalla destra. L'uomo è stato bloccato dalla Polizia

Una donna è stata ferita con un coltello, questo pomeriggio, mentre si trovava in corso Vittorio Emanuele, nel centro di Bari. L'episodio è al vaglio delle Volanti della Polizia, intervenute sul posto. Bloccato un 32enne barese incensurato, la cui posizione è al vaglio degli inquirenti.

La vittima, una 56enne di origini campane, è stata soccorsa dal 118 e condotta al Policlinico in codice giallo. Le sue condizioni non desterebbero preoccupazione. Secondo le prime informazioni era giunta a Bari con il figlio e passeggiava per strada quando l'assalitore l'ha colpita con un fendente alla spalla destra. 

La donna avrebbe quindi urlato, causando anche la reazione del figlio nei confronti dell'aggressore. In quel momento è sopraggiunta una volante della Polizia che transitava su corso Vittorio Emanuele. Il 32enne, alla vista degli agenti, avrebbe quindi gettato a terra il coltello senza opporre resistenza. Con sè aveva uno zaino, al cui interno vi sarebbe stato un altro coltello. 

(aggiornato alle 19.25)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento