rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Colpisce a coltellate la moglie che vuole separarsi: arrestato 56enne a Bari

Il ferimento ieri a Palese: i carabinieri hanno rintracciato l'uomo nella sua abitazione. Avrebbe colpito la donna, che si era trasferita a casa di un'amica, perché non avrebbe accettato la decisione di lei di interrompere la relazione

E' stato arrestato dai carabinieri il 56enne marito della donna di 46 anni accoltellata ieri sera a Palese. L'uomo, ritenuto il presunto autore del ferimento, è accusato di tentato omicidio.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l'uomo avrebbe raggiunto la moglie presso l'abitazione di un'amica dove alcuni giorni prima la donna aveva trovato ospitalità. Constatata la decisione della vittima di porre fine alla relazione, il 56enne l'avrebbe colpita con un coltello a serramanico alla gola e al torace, per poi allontanarsi a piedi.

I militari, poco dopo i fatti, hanno rintracciato il 56enne nella sua abitazione, con indosso ancora i vestiti con tracce ematiche e con una ferita alla gamba.

La donna, cosciente, è tuttora ricoverata in prognosi riservata al Policlinico di Bari, mentre l'uomo è stato condotto in carcere a Bari, a disposizione della Procura della Repubblica che ha chiesto la convalida dell'arresto. Il procedimento è in fase di indagine preliminare e l'arresto attende l'eventuale convalida del gip del tribunale di Bari, dopo l'interrogatorio e confronto con la difesa. Le indagini sono in corso.
 

(foto di repertorio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpisce a coltellate la moglie che vuole separarsi: arrestato 56enne a Bari

BariToday è in caricamento