Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Punta dall'ago di una siringa abbandonata: bagnante ferita a Torre Quetta

Vittima dell'episodio una 50enne: l'ago avrebbe trapassato l'infradito che indossava, ferendola ad un piede. La donna si è rivolta alle cure del Pronto soccorso del Policlinico

Punta dall'ago di una siringa abbandonata mentre si trovava in spiaggia. L'episodio, segnalato alla redazione di BariToday, sarebbe avvenuto venerdì pomeriggio a Torre Quetta: vittima una donna di 50 anni. L'ago, come si nota dalla foto, avrebbe trapassato la ciabatta della bagnante, ferendola. Dopo l'accaduto la donna si è rivolta alle cure del pronto soccorso del Policlinico, ed è stata sottoposta a "prelievi e visite presso la sezione di malattie infettive". Nel referto allegato alla segnalazione si fa riferimento alla "puntura con ago potenzialmente infetto". Come si evince dal documento la donna è stata sottoposta a profilassi antitetanica.

A inizio luglio, un altro episodio simile si è registrato a Torre a Mare: in quel caso ad essere punta dall'ago era stata una bimba di sette anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punta dall'ago di una siringa abbandonata: bagnante ferita a Torre Quetta

BariToday è in caricamento