Punta dall'ago di una siringa abbandonata: bagnante ferita a Torre Quetta

Vittima dell'episodio una 50enne: l'ago avrebbe trapassato l'infradito che indossava, ferendola ad un piede. La donna si è rivolta alle cure del Pronto soccorso del Policlinico

La ciabatta trapassata dall'ago della siringa

Punta dall'ago di una siringa abbandonata mentre si trovava in spiaggia. L'episodio, segnalato alla redazione di BariToday, sarebbe avvenuto venerdì pomeriggio a Torre Quetta: vittima una donna di 50 anni. L'ago, come si nota dalla foto, avrebbe trapassato la ciabatta della bagnante, ferendola. Dopo l'accaduto la donna si è rivolta alle cure del pronto soccorso del Policlinico, ed è stata sottoposta a "prelievi e visite presso la sezione di malattie infettive". Nel referto allegato alla segnalazione si fa riferimento alla "puntura con ago potenzialmente infetto". Come si evince dal documento la donna è stata sottoposta a profilassi antitetanica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A inizio luglio, un altro episodio simile si è registrato a Torre a Mare: in quel caso ad essere punta dall'ago era stata una bimba di sette anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento