rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Modugno

Irruzione in un appartamento di un 41enne ai domiciliari, arrestati in quattro: sequestrati pistola, munizioni e dosi di cocaina

L'episodio si è verificato a Modugno, nel Barese. Rinvenuta un'arma calibro 7.65 con cinque colpi. La droga era stata gettata via dalla finestra

Quattro persone, già note alle Forze dell'Ordine, sono state arrestate a Modugno (Bari) poiché trovate in possesso di una pistola con munizioni e di 32 dosi di cocaina. In manette, a seguito di un controllo dei Carabinieri, sono finiti un 41enne, un 49enne, un 21enne e un 32enne.

In particolare, i militari sono entrati nell'abitazione del 41enne, detenuto agli arresti domiciliari, dopo aver notato un sospetto andirivieni di persone. Mentre effettuavano ulteriori verifiche, i carabinieri hanno bloccato una delle 4 persone mentre usciva dall'abitazione. Alla vista dei militari, altri due hanno cercato riparo sul terrazzo, tentando di gettare una busta in un altro stabile. Il 41enne, invece, avrebbe provato a buttare via un involucro dalla propria abitazione. 

Al termine della concitata operazione, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato una pistola calibro 7.65 con 5 colpi nonchè 32 dosi di cocaina (per un peso complessivo di 17 grammi) in un pacchetto di fazzoletti di carta. All'interno dell'amitazione è stato rinvenuto anche materiale per la manutenzione dell'arma e per il confezionamento delle dosi. I quattro. le cui responsabilità dovranno essere accertate nel corso del successivo giudizio, stati arrestati e condotti in carcere a Lecce, Matera e Taranto. Il procedimento è nella fase delle indagini preliminari e per i quattro, dopo la convalida dell’arresto, il GIP presso il Tribunale di Bari ha disposto la permanenza in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irruzione in un appartamento di un 41enne ai domiciliari, arrestati in quattro: sequestrati pistola, munizioni e dosi di cocaina

BariToday è in caricamento