Cronaca

Controlli dopo le sparatorie di Bitonto: in una palazzina scoperto bazar della droga

Al setaccio la zona di via Pertini, dopo il tragico episodio di questa mattina, conclusosi con la morte di un'84enne. Sequestrate numerosi di stupefacente e 4mila euro

Dopo le due sparatorie di questa mattina, una delle quali tragicamente conclusasi con la morte di una passante 84enne, forse utilizzata come scudo dal bersaglio dell'agguato avvenuto in pieno centro a Bitonto, i Carabinieri hanno effettuato controlli nelle palazzine di via Sandro Pertini, dove mezz'ora prima, erano sparati colpi di pistola conto un'abitazione. I militari, nel corso dei controlli, si sono imbattuti in numerose porte blindate che impedivano l'accesso ai tetti degli edifici. Gli ostacoli sono stati rimossi e abbattuti grazie all'intervento dei vigili del fuoco. All'interno di un manufatto sul tetto di una palazzina sono state rinvenute numerose dosi di marijuana, cocaina e hashish, oltre a 4mila euro in contanti, bilancini di precisione e materiale destinato al confezionamento, il tutto sequestrato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dopo le sparatorie di Bitonto: in una palazzina scoperto bazar della droga

BariToday è in caricamento