Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Al colloquio in carcere con la droga, avvocato barese sospeso dall'Ordine

Il professionista era stato arrestato lo scorso 30 dicembre nel carcere di Turi mentre si accingeva ad incontrare un suo assistito perchè trovato in possesso di alcune dosi di hashish. Oggi l'Ordine degli avvocati ha deciso la sua temporanea sospensione

E' scattata oggi la sospensione in via cautelativa dall'Ordine degli avvocati per il penalista barese arrestato lo scorso 30 dicembre nel carcere di Turi. L'avvocato, che si accingeva ad incontrare un suo assistito per un colloquio, fu trovato in possesso di quasi 100 grammi di hashish e fu subito arrestato e rinchiuso nello stesso penitenziario.

Nel corso dell'interrogatorio di garanzia, avvenuto lo scorso 2 gennaio, l'avvocato si difese sostenendo che la droga era per uso personale. Il professionista si trova attualmente agli arresti domiciliari e l'Ordine degli Avvocati ha avviato un provvedimento disciplinare nei suoi confronti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al colloquio in carcere con la droga, avvocato barese sospeso dall'Ordine

BariToday è in caricamento