Cronaca

Lanciano droga dalla strada verso le celle dei detenuti: sequestrato hashish nel carcere di Turi

Lo stupefacente è stato rinvenuto dalla Polizia Penitenziaria della casa circondariale barese, nel corso di alcuni controlli effettuati con l'ausilio di unità cinofile

Circa 180 grammi di hashish sono stati rinvenuti e sequestrati dalla Polizia Penitenziaria nel carcere di Turi, nel Barese. Lo stupefacente, secondo quanto ricostruito dalle Forze dell'Ordine, sarebbe stato lanciato dall'esterno della casa circondariale verso alcune celle. Un'azione non complicata, a quanto pare, poiché non vi è alcun muro di cinta che possa fare da perimetro di sicurezza all'area carceraria, con le celle 'dotate' di affaccio sulla strada principale del paese. Lo stupefacente è stato rinvenuto con l'ausilio di alcune unità cinofile che hanno effettuato controlli all'interno dei locali che ospitano i detenuti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano droga dalla strada verso le celle dei detenuti: sequestrato hashish nel carcere di Turi

BariToday è in caricamento