Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

In una villa del quartiere Carrassi scoperta serra per coltivare marijuana: arrestato insospettabile 32enne

Gli agenti, con l'ausilio del cane antidroga Amira, hanno rinvenuto 14 piante di marijuana in pieno sviluppo vegetativo, coltivate all’interno di una serra appositamente attrezzata, nonché dei flaconi di fertilizzante e di additivi per accelerarne la crescita

La Squadra Mobile di Bari ha arrestato, nel quartiere Carrassi, un 32enne incensurato, ritenuto responsabile di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti, con l'ausilio del cane antidroga Amira, hanno rinvenuto 14 piante di marijuana in pieno sviluppo vegetativo, coltivate all’interno di una serra appositamente attrezzata, nonché dei flaconi di fertilizzante e di additivi per accelerarne la crescita.

Durante i controlli è stata rinvenuta e sequestrata anche altra sostanza già esiccata. Requisito anche hashish per un peso complessivo di circa 700 grammi. Il 32enne, dopo l'arresto, è stato condotto in carcere a Trani. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In una villa del quartiere Carrassi scoperta serra per coltivare marijuana: arrestato insospettabile 32enne

BariToday è in caricamento