Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Corso Vittorio Emanuele

Fermato con la droga in strada, in casa nascondeva cocaina, marijuana e un proiettile: arrestato 19enne

L'episodio a Modugno: i militari si sono insospettiti nel vedere il giovane nascondersi tra le auto con un amico. Poi il controllo è proseguito nella sua abitazione

Finisce in manette un 19enne, già noto alle forze dell'ordine, per spaccio. I carabinieri della Compagnia di Modugno lo hanno fermato ieri, insospettiti dopo averlo visto camminare insieme ad un altro giovane, tentando poi di nascondersi tra le auto parcheggiate. Al successivo controllo, i militari gli hanno trovato addosso 0,5 grammi di marijuana, nascosti in un foglio bianco ripiegato. 

Il controllo è quindi proseguito nell'abitazione del giovane: nella sua stanza da letto, occultati nei cassetti di una scrivania è stato rinvenuto un piccolo borsello con all’interno 23 dosi di cocaina sigillate per un peso di 10 grammi, la somma di 45 euro frutto dell’illecita attività di spaccio, ulteriori due bustine contenenti un altro grammo di marijuana, due bilancini di precisione, materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente e un proiettile calibro 5,56 NATO classificato come munizionamento da guerra.

Al termine del controllo la droga, il materiale ed il denaro contante trovato in suo possesso e ritenuto il provento dell’attività illecita sono stati sottoposti a sequestro, mentre il giovane è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. E' stato quindi sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di Modugno nonché all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato con la droga in strada, in casa nascondeva cocaina, marijuana e un proiettile: arrestato 19enne

BariToday è in caricamento