Sorpreso a spacciare eroina e hashish: sotto il letto aveva fucile rubato, arrestato 30enne

Controlli dei Carabinieri a Castellana Grotte. L'arma perfettamente funzionante, risultava portata via cinque anni fa da Martina Franca. L'uomo è così finito in carcere a Bari

I Carabinieri hanno arrestato un 30enne di Castellana Grotte, accusato di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione, alterazione di armi e ricettazione: l'uomo è stato sorpreso mentre effettuava una 'consegna' di droga con due bustine di hashish d eroina. Con sé aveva anche 450 euro, ritenuti provento dell'attività illecita. Nel corso della perquisizione a domicilio, i militari hanno rinvenuto, nascosto sotto il letto dell'abitazione del 30enne, un fucile a canne mozze, perfettamente funzionante, risultato rubato cinque anni fa a Martina Franca. L'uomo è stato quindi condotto nel carcere di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento