menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di cocaina e marijuana, controlli nel Barese: arrestato pusher, denunciato giovane

Nel corso di due differenti operazioni, i Carabinieri di Gioia del Colle hanno bloccato un 35enne trovato con droga e soldi nella sua auto. Deferito un 20enne sorpreso a cedere droga a un coetaneo

Un arresto e una denuncia in due diversi controlli anti-droga dei Carabinieri a Gioia del Colle. In manette è finito un 35enne del posto, già noto alle Forze dell'Ordine , bloccato per una perquisizione mentre era a bordo della sua auto. Nelle tasche dei jeans e nel vano portaoggetti sono state rinvenute, complessivamente, 2700 euro in banconote di piccolo e megio taglio, assieme a un blocknotes con diversi nomi annotati assieme a cifre in euro. I controlli sono proseguiti nella sua abitazione dove sono state trovate 17 dosi di cocaina per un peso totale di 7 grammi, assieme a materiale per il taglio e il confezionamento dello stupefacente. L'uomo è stato quindi arrestato e condotto dinanzi al giudice del Tribunale di Bari dove patteggiato la pena di anni 1 e mesi 4 di reclusione per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, senza condizionale, e sottoposto ai domiciliari.

Nel corso di altri controlli, è stato sorpreso in flagranza di reato un altro ragazzo, poco più che ventenne con precedenti specifici, originario di Sammichele di Bari, mentre cedeva una dose di marijuana ad un coetaneo. Con sé aveva altre dosi per complessivi 2 grammi di marijuana, 365 euro in contanti ritenuti provento dello spaccio, un grinder e materiale per il confezionamento della droga. Il giovane è stato quindi denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento