Droga nascosta sul tetto di un'edicola abbandonata e in una camera d'albergo: nei guai due giovanissimi

Il due sono stati bloccati nelle vicinanze della stazione centrale poco dopo da una pattuglia Polfer e perquisiti: con sé detenevano 24 dosi di marijuana per un peso complessivo di 22 grammi, nonché 1 dose di cocaina

Un 19enne è stato arrestato e un altro giovane denunciato dalla Polizia Ferroviaria a Bari, dopo la scoperta di 94 dosi di droga nelle vicinanze della Stazione Centrale. Un agente Polfer aveva notato, in corso Italia, due ragazzi accanto a un'edicola in stato d'abbandono. Uno dei due giovani, improvvisamente, è salito sul tetto recuperando un involucro subito nascosto nei pantaloni.

Il due sono stati bloccati poco dopo da una pattuglia Polfer e perquisiti: con sé detenevano 24 dosi di marijuana per un peso complessivo di 22 grammi, nonché 1 dose di cocaina. Successivamente la perquisizione si è spostata nella camera di un albergo occupata dal 19enne, che aveva dichiarato di essere senza dimora: all'interno vi erano altre 70 confezioni di Marijuana, per un peso complessivo di 60 grammi circa, 4 involucri di cocaina, per un peso complessivo di circa 3 grammi, un bilancino di precisione e alcune banconote. Il diciannovenne è stato condotto ai domiciliari, proprio nella camera d'albergo. Denunciato il presunto complice. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Marito e moglie affetti da covid morti a distanza di 4 giorni, Bitonto in lutto

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

Torna su
BariToday è in caricamento