Eroina nei cerchioni di un'auto: sequestrati 6kg di droga al porto

In manette è finito un cittadino albanese 30enne: lo stupefacente era stato occultato in doppifondi ricavati nelle ruote. Rinvenuti 32 panetti di 'brown sugar'

Sei kg di eroina sono stati rinvenuti nei doppifondi ricavati dai cerchioni delle ruote di un'auto fermata mentre si accingeva a lasciare il Porto di Bari, dopo essere sbarcata da un tragheto proveniente dall'Albania. In manette è finio un 30enne. Nelle intercapedini tra gli pneumatici, sono stati scoperti 32 panetti incelofanati di eroina 'brown sugar'. L'uomo è stato arrestato per traffico internazionale di stupefacenti. Il veicolo è stato sequestrato assieme a un telefono cellulare e due schede sim.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento