Cronaca

Gdf, il blancio 2017 per il 243esimo anniversario: "Stop a traffico di droga, evasione e lavoro nero"

Questa mattina si è tenuta la cerimonia al Comando pugliese del Corpo, nel quale sono stati resi noti i risultati dei primi cinque mesi di azione del 2017

Spaccio di droga, evasione fiscale, lavoro nero, frodi nella gestione delle risorse pubbliche e negli appalti: è molto vario il 'pacchetto' di operazioni condotte dalla Guardia di Finanza in Puglianei primi cinque mesi del 2017. I risultati del lavoro dei finanziaeri sono stati presentati questa mattina al Comando regionale di Bari, durante le celebrazioni per il 243esimo anniversario del Corpo

Per ciò che riguarda il traffico di sostanze stupefacenti, sono oltre 20 le tonnellate di droga sequestrate  dalla Gdf, che ha anche operato controlli sull'Iva evasa, scoprendo illeciti per 45 milioni di euro. Dati che registrano un aumento del fenomeno dello spaccio: in soli cinque mesi è stato sequestrato lo stesso quantitativo di tutto il 2016, come ha spiegato il comandante regionale del Corpo, il generale Vito Augelli.

Controlli stretti anche sul fenomeno del lavoro in nero, dove 980 impiegati senza regolare contratto sono stati scoperti e denunciate le aziende dove operavano. Indagini che si sono concentrate anche nel Barese, dove non mancavano gli illeciti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gdf, il blancio 2017 per il 243esimo anniversario: "Stop a traffico di droga, evasione e lavoro nero"

BariToday è in caricamento