Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca San Pasquale / Via Nicola De Bellis

San Pasquale: nascondeva hashish in auto, arrestato custode di un garage

La droga era custodita nel bagagliaio di un'auto di proprietà dell'uomo, un 30enne, parcheggiata e semi abbandonata all'interno di un'autorimessa in via De Bellis

La droga sequestrata

Utilizzava la sua auto, parcheggiata in stato di abbandono in un'autorimessa nella quale lavorava, come nascondiglio per custodire le dosi di hashish da spacciare. A scoprire il fatto, gli agenti delle volanti di Bari, che hanno arrestato il 30enne pregiudicato barese N.M.

Il nascondiglio è stato scoperto nel corso di una perquisizione all'interno di un'autorimessa in via De Bellis, al quartiere San Pasquale, effettuata con l'ausilio delle unità cinofile. I cani poliziotto hanno fiutato la droga - all'incirca 10 chili di hashish -  che era nascosta nel bagagliaio dell'auto, confezionata in panetti sigillati con nastro da imballaggio, e chiusi in una busta di plastica, insieme a polizze assicurative in bianco della compagnia Generali. All'interno del bracciolo tra i due sedili anteriori, inoltre, è stata rinvenuta la somma di 100 euro, considerata provento dello spaccio.

Dai successivi controlli l'auto è risultata di proprietà del 30enne, il quale, secondo quanto riferito dai titolari dell'autorimessa, da circa un anno lavorava saltuariamente nel garage come custode notturno. A fornire un'ulteriore prova della sua colpevolezza sono state le impronte digitali rimnvenute sui panetti. Raggiunto presso la sua abitazione, l'uomo è stato quindi arrestato e condotto in carcere.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Pasquale: nascondeva hashish in auto, arrestato custode di un garage

BariToday è in caricamento