Cronaca

Nasconde la droga in camera, in manette uno studente al Campus

Il giovane è stato sorpreso dai carabinieri, allertati da alcuni dipendenti della struttura. Nella controsoffittatura della stanza nascondeva diverse dosi di hashish e marijuana

Sorpreso dai carabinieri con hashish e marijuana nella sua camera del Campus, un 21enne è finito agli arresti domiciliari. Ad allertare i militari sono stati i responsabili della struttura, insospettiti dal continuo andirivieni di ragazzi dalla stanza del 21enne.

Una volta entrati nella camera dello studente, i carabinieri hanno sequestrato 8 grammi di hascisc e 15 grammi di marijuana, suddivisi in dosi, nonché altri 28 grammi di marijuana nascosti in una controsoffittatura.

Nel corso dell'operazione è stato denunciato anche un 32enne della provincia di Brindisi e segnalato alla locale Prefettura un barese 19enne. I due erano in camera con il 21enne; sono stati trovati in possesso rispettivamente di cinque grammi di hascisc e di una dose di marijuana. Il giovane, che ora è ai domiciliari nella stessa struttura, dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde la droga in camera, in manette uno studente al Campus

BariToday è in caricamento