Cronaca

Hashish nascosto nella camera da letto: 20enne insospettabile finisce in manette

Il giovane, incensurato, è stato bloccato a Monopoli dai Carabinieri: nell'abitazione custodiva 14 dosi di stupefacente pronte per essere vendute

Immagine di repertorio

I Carabinieri hanno arrestato a Monopoli un 20enne incensurato accusato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti: i militari, nel corso di un'irruzione in un appartamento di Monopoli, hanno rinvenuto e sequestrato 14 dosi di hashsih pronte per essere spacciate, un bilancino elettronico e materiale per il confezionamento delle dosi. Il tutto era custodito nella camera da letto. Il ragazzo è stato quindi bloccato e sottoposto agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish nascosto nella camera da letto: 20enne insospettabile finisce in manette

BariToday è in caricamento