Cronaca Monopoli

Spaccio di droga in casa, scoperto 23enne: denunciato assieme a 'cliente' per non aver rispettato le norme anti assembramento

Gli agenti hanno individuato, nella sua abitazione,  numerose bustine già confezionate in dosi, per un totale di 35 grammi di marijuana e 2,2 grammi di cocaina

La Polizia ha denunciato un 23enne di Monopoli scoperto dopo aver allestito un centro per lo spaccio di droga. Gli agenti hanno individuato, nella sua abitazione,  numerose bustine già confezionate in dosi, per un totale di 35 grammi di marijuana e 2,2 grammi di cocaina.

In casa è stato rintracciato un altro giovane a cui era appena stata ceduta una dose di sostanza stupefacente, nonostante l’emergenza nazionale impedisca il movimento non giustificato sul territorio se non per comprovate esigenze. Allo spacciatore è stata sequestrato anche denaro contante, ritenuto provento dello spaccio. Entrambi sono stati denunciati per l'inosservanza alle norme di contenimento per contrastare l'emergenza coronavirus.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga in casa, scoperto 23enne: denunciato assieme a 'cliente' per non aver rispettato le norme anti assembramento

BariToday è in caricamento