rotate-mobile
Cronaca Bitonto

Marijuana, hashish e cocaina nascosti in un 'sottano': in manette giovane pusher

Un 25enne di Bitonto si trova ora in carcere a Bari. Circa 5 chili di droga erano conservati nel locale sotterraneo, ubicato nel centro storico della città

È stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un pregiudicato classe '92 a Bitonto. Antonio Modugno è stato fermato ieri mattina durante i controlli del Commissariato cittadino di Polizia, che si avvalgono della collaborazione delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine “Puglia Settentrionale”.

Durante l'ispezione gli agenti hanno anche scoperto alcuni mazzi di chiavi che garantivano l'accesso ad un 'sottano', un locale interrato nel centro storico di Bitonto. Al suo interno sono stati ritrovati e sequestrati 60 grammi di cocaina, 4,5 chilogrammi di marijuana e 350 grammi di hashish. La sostanza stupefacente, per un peso complessivo di poco meno di 5 chilogrammi, era già suddivisa in dosi e pronta per essere immessa sul mercato. Il 25enne si trova ora nel carcere di Bari, in attesa di essere giudicato.

20171122_134206-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana, hashish e cocaina nascosti in un 'sottano': in manette giovane pusher

BariToday è in caricamento