Cocaina, marijuana ed eroina da spacciare: tre persone scoperte dopo i controlli, scattano arresti e sequestri

Perquisizioni dei Carabinieri a Palo del Colle, nel Barese: in manette un 36enne di origini tunisine e due persone originarie della cittadina alle porte del capoluogo

Tre persone sono state arrestate a Palo del Colle in due distinte operazioni anti-droga. Nel primo caso, i Carabinieri hanno bloccato un 36enne tunisino, da anni residente nella cittadina barese, sorpreso a cedere dosi di stupefacenti ad alcune persone. Sottoposto a perquisizione, con sé deteneva 80 euro in banconote di vario taglio: i controlli nella sua abitazione hanno consentito di scoprire 50 grammi di eroina suddivisa in 35 dosi e altre 4 di cocaina per un peso complessivo di 2 grammi. Il 36enne è stato immediatamente arrestato ai domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso di un altro servizio, invece, sono stati bloccati 2 giovani intenti a smerciare marijuana con tanto di nascondiglio dove occultare la sostanza in caso di controlli da parte delle forze dell’ordine.I loro movimenti sospetti non sono sfuggiti ai carabinieri che hanno subito individuato il nascondiglio in un vano contatore dell’Acquedotto. Nel corso dei controlli sono state scoperte 520 euro ritenute provento dell'attività di spaccio. All'interno della nicchia, invece, scoperti 50 grammi di marijuana suddivisi in 25 dosi, tutto posto sotto sequestro. Per i due sono scattati i domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

  • Incendio a Valenzano: fiamme nelle vicinanze delle palazzine, avvertite anche delle esplosioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento