menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calci e pugni per sottrarsi al controllo dei carabinieri: in auto droga e passamontagna, a casa una pistola

In manette un 23enne, fermato dai militari in piena notte, su una piazzola della statale 16: aveva con sè alcuni grammi di cocaina, mentre nella sua abitazione è stata trovata l'arma e altra droga

Fermo in piena notte su una piazzola della statale 16, ha attirato l'attenzione di una pattuglia dei carabinieri. Alla vista dei militari, il giovane a bordo dell'auto ha gettato un involucro dal finestrino, svuotando un'altra bustina sull'asfalto.

E' così scattato il controllo, al quale il ragazzo ha cercato di opporsi aggrendendo con calci e pugni i carabinieri. Dopo averlo bloccato, i militari hanno recuperati l'involucro, contenente cocaina, e hanno perquisito l'auto, trovando all'interno una maschera di 'Anonymous',  un passamontagna, due scaldacollo di colore nero  e  due telefoni cellulari.

I controlli sono stati quindi estesi all'abitazione del giovane - un 23enne barese - dove i carabinieri hanno rinvenuto tre grammi e trenta semi di marijuana, insieme al materiale per il confezionamento della droga, una pistola scacciacani alterata modello 315 auto 8 mm priva matricola e completa di caricatore; una pistola giocattolo, priva di tappo rosso, alterata e priva matricola e di caricatore; una cartuccia completa per arma comune da sparo gfl cal. 9 corto.

Per il 23enne sono così scattate le manette per resistenza e violenza a p.u.,  detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di una munizione e di una pistola modificata L’arresto è stato convalidato ed il giovane verrà giudicato nei prossimi giorni con rito direttissimo. Sul suo conto i Carabinieri stanno eseguendo verifiche per risalire all’eventuale illecito utilizzo della maschera e degli altri oggetti rinvenuti in eventi delittuosi avvenuti nella zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento