Cronaca

Hashish e marijuana nascosti in un vano dell'auto: sequestri nel porto di Bari, arrestato 53enne

In manette è finito un cittadino montenegrino, sbarcato da un traghetto proveniente dal Paese balcanico: rinvenuti 25 kg di stupefacente, custodito in numerosi sacchetti di cellophane

Militari della Guardia di Finanza e funzionari dell'Agenzia delle Dogane hanno rinvenuto 25 kg di mariuana e hashish all'interno di un'auto transitata nel porto di Bari, proveniente dal Montenegro. In manette è finito un 53enne del Paese balcanico. La droga, custodita in 28 confezioni sottovuoto in cellophane, è stata rinvenuta all'interno di un vano di una Fiat Ulisse, nel pianale modificato della vettura, protetto da lastre in piombo per eludere controlli con scanner. L'uomo è stato quindi bloccato e condotto nel carcere del capoluogo pugliese: dovrà rispondere di traffico internazionale di sostanze stupefacenti. In corso di accertamento i destinatari del carico di droga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish e marijuana nascosti in un vano dell'auto: sequestri nel porto di Bari, arrestato 53enne

BariToday è in caricamento