menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciava cocaina e marijuana in casa nonostante fosse ai domiciliari: in carcere pregiudicato 31enne

Nell'abitazione dell'uomo sono stati rinvenuti 20 grammi di eroina, 6,35 di marijuana, 1 pianta di Marijuana con infiorescenza, materiale per il confezionamento, un cellulare, nonché 160 euro in banconote di vario taglio

Avrebbe ricominciato la sua attività di spaccio nonostante fosse ai domiciliari: i Carabinieri hanno arrestato a Putignano un pregiudicato 31enne. Nel corso di alcuni controlli, i militari avevano notato due giovani entrare nella sua abitazione e successivamente.

I ragazzi, sottoposti a controlli, avevano con sé due 'cipollotti' di eroina: i militari hanno quindi effettato ulteriori veriufiche nell'abitazione del 31enne rinvenendo 20 grammi di eroina, 6,35 di marijuana, 1 pianta di Marijuana con infiorescenza, materiale per il confezionamento, un cellulare, nonché 160 euro in banconote di vario taglio, ritenute provento dell’attività di spaccio. Il tutto è stato sequestrato. Per il 31enne si sono quindi aperte le prte del carcere di Bari. La droga nei prossimi giorni verrà analizzata dal Laboratorio del Comando Provinciale Carabinieri di Bari al fine di verificarne la qualità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento