Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Droga e rifiuti speciali dall'Albania, un arresto e una denuncia

Nascosti in un doppiofondo avevano viaggiato dall'Albania 30 panetti di marijuana all'interno di una Renault Kangoo. Fermati anche due camion che sempre dall'Albania importavano rifiuti speciali senza alcuna documentazione

I militari della guardia di Finanza di Bari hanno perquisito una "Renault Kangoo" con targa albanese sbarcata da una motonave proveniente da Durazzo. Durante la perquisizione i finanzieri hanno trovato nascosta sotto il pianale un doppio fondo all'interno del quale erano nascosti 30 panetti di marjuana per un peso totale di 32 chili che se venduto avrebbe potuto fruttare una cifra intorno ai 320 mila euro. Il guidatore, un albanese di 47 anni è stato arrestato per traffico internazionale di stupefacenti.

Sempre dai controlli effettuati dai finanzieri  sono stati individuati due camio provenienti dall'Albania, entrambi stando alla documentazione avrebbero dovuto trasportare "cascami e avanzi di rame", ma dopo un attento controllo il carico è risultato composto da rifiuti speciali privi di documentazione e alcuna tutela ambientale. I due mezzi sono stati sequestrati insieme al carico di 45 tonnellate, mentre l'impresa importatrice è stata denunciata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga e rifiuti speciali dall'Albania, un arresto e una denuncia

BariToday è in caricamento