menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casa trasformata in una centrale dello spaccio: arrestata coppia di pregiudicati

In manette, a Ruvo di Puglia, sono finiti marito e moglie, entrambi 32enni, sorpresi dai Carabinieri con numerose dosi di marijuana nell'abitazione

Una coppia di pregiudicati 32enni è finita in manette a Ruvo di Puglia, nel Barese, scoperta dopo aver trasformato la propria abitazione in una centrale dello spaccio di stupefacenti.

I Carabinieri hanno fatto irruzione nell'appartamento, frequentato da giovani assuntori: all'interno vi erano 440 grammi di marijuana divisa in dosi, il cui confezionamento è risultato identico a quello rinvenuto su un giovane fermato poco prima, nonché 480 euro in banconote di piccolo taglio ritenute il provento dell’illecIn manita attività di spaccio. Sequestrate anche molte altre bustine per il confezionamento ed un bilancino di precisione. I due, dopo l'arresto, sono stati condotti nel carcere di Trani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento