Cronaca

Marijuana nel serbatoio della benzina: bloccata auto al porto, arrestato 48enne

Rinvenuti 9 kg di stupefacente in diversi sacchetti, immersi nel carburante. La vettura era appena sbarcata da una motonave proveniente dall'Albania. Preso un cittadino spagnolo

Un'auto piuttosto 'stupefacente', con il serbatoio pieno di sacchetti di marijuana, completamente immersi nella benzina: la singolare scoperta è stata effettuata dalla Guardia di Finanza nel porto di Bari, in collaborazione con funzionari dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Nove kg di droga sono stati rinvenuti a bordo di una Citroen C4 Picasso appena sbarcata da una motonave proveniente dall'Albania. In manette è finito il conducente della vettura, un 48enne di origini spagnole, accusato di traffico internazionale di stupefacenti.

VIDEO: L'OPERAZIONE DELLA GUARDIA DI FINANZA

La marijuana era stata occultata proprio nel serbatoio, dal quale si accedeva attraverso una piccola botola posizionata sotto il sedile posteriore. All'interno della cavità era stata collocata una pellicola con polvere di caffè, per cercare di distrarre l'olfatto delle unità cinofile. Nonostante questi stratagemmi, il carico è stato scoperto e sequestrato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana nel serbatoio della benzina: bloccata auto al porto, arrestato 48enne

BariToday è in caricamento