Cronaca Japigia / Via dei Caduti Partigiani

"Supermercato" della droga in una casa di Japigia: arrestato pregiudicato

In manette è finito un 30enne: i Carabinieri, nel corso di un blitz, hanno rinvenuto hashish, marijuana e cocaina in un appartamento di via dei Caduti Partigiani.

Numerose dosi Hashish, cocaina e marijuana nascoste nell'armadio della stanza da letto di un appartamento di Japigia: i Carabinieri hanno così arrestato un 30enne pluripregiudicato del posto, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari hanno effettuato controlli in un'abitazione di via dei Caduti Partigiani, dove è stato rinvenuto un vero e proprio 'supermarket' dello stupefacente.

Complessivamente sono stati recuprati 1,1 kg di hashish, 600 grammi di marijuana già suddivisi in singole dosi pronte per essere smerciate e 105 grammi di cocaina pura per un valore di mercato al dettaglio stimato tra le 20mila e le 30mila euro. Assieme allo stupefacente, è stato rinvenuto altro materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi, tra cui coltelli intrisi di droga, bilancini di precisione, centinaia di ritagli in plastica di forma circolar eper contenere cocaina e una macchina sottovuoto utilizzata per confezionare imballi di grandi dimensioni di stupefacente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Supermercato" della droga in una casa di Japigia: arrestato pregiudicato

BariToday è in caricamento