menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Proiettili, cocaina e marijuana nascosti nella casa della nonna: arrestato 28enne

Il giovane è stato sorpreso con numerose dosi di stupefacente nascoste all'interno dell'appartamento nel quartiere San Paolo di Bari. La donna, secondo quanto accertato dai Carabinieri, sarebbe stata all'oscuro di tutto

I Carabinieri hanno arrestato, nel quartiere San Paolo di Bari, un 28enne accusato di detenzione abusiva di munizionamento e per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, bloccato nel corso di alcuni controlli, era stato sorpreso con 12 dosi di cocaina nascoste all'interno dei pantaloni e 380 euro in contanti.

Successivamente i controlli si sono spostati nell'abitazione della nonna del giovane, dove il 28enne viveva abitualmente. All'interno della casa e senza che la nonna ne fosse a conoscenza, sono stati rinvenuti 12 proiettolo 9x21 e ottocento grammi di cocaina pura suddivisa in otto confezioni sottovuoto e occultata dentro il contatore dell’acqua. Sequestrate anche 450 dosi di marijuana e hashish, già confezionate e pronte per essere spacciate al dettaglio, per un peso complessivo rispettivamente di 580 e 190 grammi oltre che altro materiale per il confezionamento.

Il giovane, già coinvolto in passato in simili attività, dopo l'arresto è stato condotto nel carcere di Bari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento