rotate-mobile
Cronaca Torre a Mare

Droga nella cassetta della posta: preso pregiudicato ai domiciliari

In manette un 26enne a Torre a Mare: i carabinieri hanno rinvenuto nella buca per le lettere circa 11 grammi di cocaina suddivisa in 18 dosi, oltre a 140 euro in contanti, scovati in un pensile della cucina

Nonostante fosse ai domiciliari, avrebbe spacciato droga: i carabinieri di Noicattaro hanno arrestato a Torre a Mare un detenuto di 26 anni. I militari, nel corso di una perquisizione a domicilio, hanno rinvenuto, nella cassetta postale, un involucro con 18 dosi di cocaina, per complessivi 11 grammi. In un pensile della cucina, invece, sono stati scoperti 140 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività illecita. Il 26enne, su disposizione della Procura di Bari, è finito nuovamente ai domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga nella cassetta della posta: preso pregiudicato ai domiciliari

BariToday è in caricamento