rotate-mobile
Cronaca Molfetta

Molfetta, 100kg di droga nascosti in un furgone: arrestato incensurato

In manette è finito un 32enne originario di Corato. Lo stupefacente, suddiviso in numerosi panetti in cellophane, era nascosto sotto fascine di legno. L'uomo è stato quindi condotto in carcere

Circa 100 kg di marijuana sono stati scoperti dai carabinieri in un furgone alla periferia di Molfetta. Alla guida c'era un 32enne incensurato di Corato, finito in manette con l'accusa di traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari, durante alcuni controlli in contrada Reddito, si sono insospettiti nel notare il 'Fiorino' in piena notte e in una zona defilata. Durante l'ispezione del mezzo, i carabinieri hanno rinvenuto, sotto una catasta di fascine in legno, 40 panetti di cellophane contenenti 100 kg di marijuana. L'uomo è così finito in carcere. La droga verrà sottoposta ad accertamenti della Scientifica per stabilirne qualità e provienza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molfetta, 100kg di droga nascosti in un furgone: arrestato incensurato

BariToday è in caricamento