menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valenzano, perquisizioni nella villa del boss Buscemi: rinvenuta droga

Operazione congiunta di Polizia e Carabinieri a pochi giorni dalla mongolfiera 'dedicata' durante la festa di San Rocco. Rinvenute dosi di sostanze stupefacenti

Agenti delle Volanti e carabinieri hanno effettuato perquisizioni nella villa alla periferia di Valenzano dove abita Salvatore Buscemi, presunto boss ritenuto vicino al clan Stramaglia. L'intervento delle Forze dell'Ordine è avvenuto a pochi giorni dall'episodio della festa di San Rocco, dove, nella piazza della cittadina barese, è comparsa una mongolfiera con un messaggio di "dedica" a lui rivolto, secondo gli inquirenti. All'interno dell'appartamento sono state rinvenute dosi di stupefacente. Sulla vincenda del pallone della sagra si è scatenata una polemica politica con il sindaco di Valenzano, Antonio Lomoro, che ha chiesto le scuse del primo cittadino metropolitano, Antonio Decaro e del deputato Dario Ginefra, dopo le loro dichiarazioni critiche sull'episodio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento