Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Rubano 800 chili di cavi di rame, 2 arresti ad Acquaviva

I due ventenni, entrambi di Cassano delle Murge, sfrecciavano con le auto quando sono stati fermati dai carabinieri che hanno scoperto il furto del rame da un vicino frantoio

Due ragazzi di Cassano delle Murge rispettivamente di 22 e 23 anni sono stati fermati dai carabinieri di Acquaviva delle Fonti, mentre correvano con le proprie auto. I militari hanno effettuato un controllo della vettura rinvenendo nel portabagagli arnesi per lo scasso e 800 chili di cavi in rame che avevano appena asportato da un frantoio in disuso poco distante dal luogo del controllo.  I due sono stati arrestati e ora sono ai domiciliari nelle proprie abitazioni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano 800 chili di cavi di rame, 2 arresti ad Acquaviva

BariToday è in caricamento