rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Cronaca Putignano

Infermiere aggredite in reparto, l'Asl: "Grave episodio nell'ospedale di Putignano"

Le due lavoratrici avrebbero subito una rappresaglia, fisica e verbale, dopo aver chiesto ad alcuni parenti di una degente di rispettare le regole di accesso nella struttura sanitaria

Sarebbero state aggredite fisicamente e verbalmente dopo aver chiesto ad alcuni parenti di una degente di rispettare le regole per l'accesso alla struttura ospedaliera. La direzione strategica dell'Asl Bari ha espresso, in una nota, solidarietà e vicinanza alle due infermiere che nei giorni scorsi sarebbero state vittime dell'episodio verificatosi in un reparto di degenza dell'ospedale di Putignano.

Le due lavoratrici avrebbero subito l'aggressione durante lo svolgimento della loro mansioni, poste a tutela dei degenti oltre che dell’ordinata e sicura esecuzione delle attività di assistenza. "Un grave episodio, per il quale le dirette interessate sporgeranno denuncia all’Autorità di competenza e su cui la direzione della Asl Bari - si precisa nella nota - oltre a ribadire la ferma condanna e la volontà di supporto legale, esprime vicinanza a tutti i dipendenti ed è determinata a percorrere ogni possibile opzione e tutela legale".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infermiere aggredite in reparto, l'Asl: "Grave episodio nell'ospedale di Putignano"

BariToday è in caricamento