Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

L'eclisse solare ibrida anche a Bari? Solo per pochi (e abili) appassionati

La nostra provincia è stata interessata solo marginalmente dallo spettacolare fenomeno astronomico che ha tenuto col naso all'insù milioni di persone dall'Africa, all'America. Nel capoluogo la Luna si è frapposta alla nostra stella solo per lo 0,6% del disco

Un piccolissimo 0,6% di superficie solare oscurato, immortalato dall'abilità fotografica di un astronomo barese, a testimonianza del passaggio, anche da Bari e provincia, dell'eclissi ibrida che ha interessato l'Africa centrale e il Nord America. Si tratta di un fenomeno inusuale perchè, questa volta, la Luna si è frapposta al Sole da un'angolazione particolare creando differenti situazioni a seconda del punto di osservazione, generando eclissi totali, parziali e anulari.

La Puglia è stata marginalmente interessata dall'episodio, ma un fotoamatore del capoluogo, Luigi Fiorentino, è riuscito a fotografare il fenomeno nonostante una giornata non proprio serena, utilizzando un telescopio rifrattore di 900mm di focale e una reflex, alle ore 14.10. Il prossimo appuntamento con un'eclisse solare visibile dal nostro territorio sarà il 20 marzo 2015: l'astro si oscurerà completamente nel nord Europa, mentre dalla Puglia si potrà ammirare una sovrapposizione della Luna di circa il 50%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'eclisse solare ibrida anche a Bari? Solo per pochi (e abili) appassionati

BariToday è in caricamento